Tipi di installazione

INSTALLAZIONE SOPRA-TOP

 

Tutti i lavelli PLADOS-TELMA possono essere installati nella tradizionale versione sopratop. Qui di seguito delle istruzioni utile per questo tipo di montaggio:

 



Posizionare con cura la guarnizione (1), a corredo del lavello, nel perimetro esterno dell’apertura praticata sul piano top (595x480 mm. - 770x480 mm. - 840x480 mm. - 970x480 mm. - 1140x480 mm. - 410x480 mm.- 390x480 mm. - 540x480 mm. - 740x480 mm. - 580x480 mm. - 760x480 mm. per i lavelli rettangolari, Ø410 mm. - Ø490 mm. per i lavelli tondi e 810x810 mm. per il lavello ad angolo, a seconda del modello - per i lavelli angolari di forma irregolare avvalersi dell’apposita dima), facendola aderire con una leggera pressione della mano lungo tutto lo sviluppo. Fissare con un giravite a mano le staffette di fissaggio (4) nelle apposite sedi preforate del lavello. Infilare il lavello all’interno dell’apertura centrandolo adeguatamente posizio­nandolo sopra la guarnizione (1),serrare sul piano top la parte mobile della staffetta di fissaggio, agendo sull’apposita vite, quindi rifilare accuratamente la guarnizione che deborda dal lavello.

 

Apertura per l’incasso 

 

 

INSTALLAZIONE SOTTO-TOP

 

 

 


ATTENZIONE!

Tutti i lavelli del gruppo Plados-Telma possono essere installati nella forma tradizionale e cioè incassati nei piani di lavoro delle cucine componibili, oppure possono essere installati sotto-top. I disegni mostrano tre tipici modi d’installazione sotto-top dei lavelli del gruppo Plados-Telma. Il kit per l’installazione sotto-top (code GANCIST10) è compreso nell’imballo dei lavelli sotto-top dei modelli ON7610ST, ON6010ST, ON5610ST, ON4110ST e per il mod. AM8620ST. Per tutti gli altri modelli, il kit per fissaggio sotto-top è disponibile come accessorio optional (code GANCIST10)



ATTENZIONE! 

- Per facilitare il lavoro del marmista, su richiesta, può essere inviato per e-mail, per ogni singolo modello, il disegno geometrico in formato dxf e dwg per la realizzazione dell’apertura sul piano top. Sempre su richiesta può essere inviata per posta prioritaria la dima in formato cartaceo. Detti disegni possono essere scaricati dal sito: Link alle Dime

 

 

 

INSTALLAZIONE FILO - TOP

 

Su richiesta, i lavelli della linea ONE/CUBE e ELEGANCE/AMANDA possono essere forniti per installazione filo-top. Le immagini illustrano la lavorazione che viene effettuata su tutto il perimetro del lavello, al fine di ottenere un rifilo con inclinazione pari a 15° .

 

 

 

 

CORRETTA PROCEDURA PER LA FORATURA DEL LAVELLO



Tutti i lavelli Plados-Telma sono provvisti di prefori per il montaggio della rubinetteria. In alcuni modelli sono presenti più prefori (fig. A) per cui l’installatore può decidere dove posizionare il rubinetto.

ATTENZIONE!
Per evitare rotture del lavello, il completamento del foro va effettuato solo ed esclusivamente con una fresa Ø35-37 mm, seguendo le indicazioni mostrate nelle figure B e C.


Su richiesta, e ad un prezzo contenuto, Plados-Telma può fornire sia il kit completo per la foratura del lavello composto da Codolo + Fresa (code KITFRESA), sia la fresa diamantata di ricambio (code FRESA). I due elementi sono visibili sia nella pagina dedicata agli accessori, sia nelle immagini sottostanti (fig. D e E).

 

 

 

ACCESSORI IN DOTAZIONE



A corredo dei lavelli Plados vengono forniti i seguenti accessori:

  • Piletta basket Ø90 mm (3”1/2) in acciaio inox (come in figura)
  • Guarnizione di tenuta
  • Sifone salvaspazio predisposto per attacco lavastoviglie e/o lavatrice (come in figura)
  • Staffetta di fissaggio

   

© 2014 PLADOS S.p.A. - P.IVA 01099630434 - e-mail: [email protected]

© 2014 Delta S.r.l.  - P.IVA 01298130434 - e-mail: [email protected]

JoomShaper