MIGLIOR PMI INNOVATIVA 2018: IL GRUPPO PLADOS - TELMA SI AGGIUDICA IL 1° PREMIO

MIGLIOR PMI INNOVATIVA 2018: IL GRUPPO PLADOS - TELMA SI AGGIUDICA IL 1° PREMIO

 

 

 

 

 

Ancora un importante riconoscimento per l'innovazione e lo sviluppo attribuito al Gruppo PLADOS-TELMA. Il giorno 14 Novembre a Roma, presso il Centro Studi Americani, si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso “Open Innovative PMI”, indetto dalla Bernoni Grant Thornton e rivolto alle PMI italiane certificate come Innovative. Ricordiamo che una PMI viene certificata come innovativa quando investe più del 3% del proprio fatturato in ricerca e sviluppo, è in possesso di importanti brevetti internazionali e vanta alle proprie dipendenze profili tecnici di rilievo quali dottorati in ricerca.

Nel corso della mattinata è stata presentata la 2° edizione del report dell’Osservatorio dedicato a questo particolare comparto di imprese, realizzato dalla Bernoni Grant Thornton in collaborazione con l’Università di Pisa. Le PMI, ed in particolare quelle innovative, rappresentano la spina dorsale del sistema economico e produttivo nazionale. Questo comparto di imprese è costituito da tutte quelle piccole e medie imprese che operano nel campo dell’innovazione tecnologica e se in possesso dei requisiti sopra indicati, ottengono l'iscrizione ad uno speciale albo delle Camere di Commercio.

Si tratta di una nuova tipologia di aziende introdotta da soli 3 anni nel nostro ordinamento il cui “status” permette loro di usufruire di uno specifico regime di agevolazioni in grado di determinare un importante salto culturale e organizzativo per la loro crescita. Nel nostro paese, ad oggi, se ne contano solo 877 e la Delta è stata in Italia una tra le primissime società nel 2016 ad ottenere questa importante certificazione.

Alla Delta srl, azienda del Gruppo Plados-Telma, specializzata nello studio e produzione di materiali compositi altamente innovativi per il settore cucina, bagno ed arredamento in genere, è stato assegnato il premio quale migliore PMI innovativa del 2018, ritirato da uno dei titolari del Gruppo, il dott. Edoardo Bertini. Le aziende vincitrici sono state valutate e selezionate da una giuria di esperti tra quelle che si sono distinte per capacità di innovare, di ottenere importanti risultati commerciali in Italia ed all’estero e di adottare nuovi e vincenti modelli di impresa.

PLADOS – DELTA da molti anni investe ingenti risorse in ricerca ed innovazione. Tra le più importanti e recenti innovazioni si possono annoverare quelle di seguito descritte.

Il lavello autopulente, antibatterico e che purifica l’aria in cucina distruggendo gli odori sgradevoli e le sostanze inquinanti presenti nell'ambiente dovuti alle attività umane, al processo di cottura dei cibi che genera fumi e vapori grassi, al fumo di sigaretta, alle polveri sottili, agli impianti di riscaldamento, condizionamento, alla decomposizione del cibo, ecc.. ( progetto che ha ottenuto il “ Seal of Excellence “dalla Commissione Europea e finanziato con i fondi europei Horizon 2020 dalla Regione Marche (brevetto internazionale PCT/EP2012/065120 ).

I Green Sinks (Eco-Lavelli), lavelli cioè costituiti interamente da materiali organici ed inorganici ecologici ( uno dei 12 progetti di natura industriale approvati e finanziati nel 2012 all'Italia dal Life, il fondo dell’ Ambiente dell’Unione Europea ).

Nei mesi scorsi è stato presentato al mercato un nuovissimo e performante materiale composito: il NanoStone, un materiale dalle caratteristiche molto avanzate ed innovative per realizzare lavelli da cucina ancora più igienici, facili da pulire e di altissimo pregio estetico e funzionale.

 

   

© 2014 PLADOS S.p.A. - P.IVA 01099630434 - e-mail: [email protected]

© 2014 Delta S.r.l.  - P.IVA 01298130434 - e-mail: [email protected]

JoomShaper